25 NOVEMBRE 2020: GIORNATA DEDICATA ALLA VIOLENZA SULLE DONNE

LetturandoPsicologiaTempo di coronavirus… sostare… chiedere… ricevere… donare…25 novembreDonnegiornataviolenza

Il 25 novembre prossimo verrà celebrata, se non in tutto il mondo, almeno per tutto il mondo, la giornata internazionale contro la violenza sulle donne. A pochi giorni di distanza vorrei intrattenervi su un tema molto trattato e purtroppo talvolta anche bistrattato, mi riferisco espressamente a quello della violenza di genere che in questa sede

Le parole per dirlo

LetturandoPsicologiaTempo di coronavirus… sostare… chiedere… ricevere… donare…Marie Cardinalrecensione

“Le parole per dirlo” di Marie Cardinal (Bompiani, 1975) L’autrice Chi è Marie Cardinal? Una scrittrice, nata ad Algeri, proveniente da una famiglia alto borghese da una famiglia molto agiata, una madre cattolica, piena di pregiudizi, che non accetta l’amore della figlia in quanto non l’ha voluta, ma non sa neppure come rapportarsi con una

VeroniKa decide di morire

LetturandoPsicologiaTempo di coronavirus… sostare… chiedere… ricevere… donare…PAULO COELHOrecensioneromanzo

Autore: PAULO COELHO Romanzo: VeroniKa decide di morire (Bompiani, 1999)   Il vero io è quello che tu sei, non quello che hanno fatto di te.     Antefatto 22 marzo 2020… 13mo giorno di quarantena Sono le 8.00 sono in casa -e  dove dovrei essere se non in casa?-  guardo  in giro  a scovare

ELOGIO DELLA VECCHIAIA

LetturandoPsicologiaTempo di coronavirus… sostare… chiedere… ricevere… donare…Antonio Coimbra de Matosanzianielogiointervistapsicanalistapsichiatra

          A tutti i nostri anziani A tutti gli anziani A tutti gli anziani che se ne sono andati              Tempo di coronavirus: ELOGIO DELLA VECCHIAIA L’importanza di chiamarsi “ANZIANO” (1) Le memorie e le riflessioni di un nonagenario   Alcune note a margine dell’intervista concessa

CELESTINA ovvero “Via la benda dagli occhi”

LetturandoTempo di coronavirus… sostare… chiedere… ricevere… donare…25 aprileraccontiresistenza

      1948-2018 Un racconto breve di Fausta Fortunel scritto in occasione del Settantesimo anno dall’entrata in vigore della Costituzione Italiana (1° gennaio 1948) TITOLO: CELESTINA ovvero “Via la benda dagli occhi”   Frasi, testimonianze, riflessioni da cui il racconto breve ha tratto ispirazione: Abbiamo combattuto assieme per riconquistare la libertà per tutti. Per

A tutti quelli della prima linea

LetturandoPoesieTempo di coronavirus… sostare… chiedere… ricevere… donare…dottoressedottoriprima lineavolontariato

Parole in un soffio Quando giunsi già non ero. Ho consentito la ventilazione al sistema nervoso ai muscoli intercostali al diaframma al midollo spinale. Ho lasciato scorrere i minuti e le ore dinnanzi tutti gli anni della mia vita passati prima dello scambio dei gas per diffusione. Ho inspirato ossigeno sciolto espirato coaguli di veleno

I possibili percorsi della poesia

LetturandoPoesieTempo di coronavirus… sostare… chiedere… ricevere… donare…corona viruspercorsipoesie

  La scoperta della morte conduce  popoli e gli individui alla maturità personale. Miguel De Unamuno QUANDO TI SEMBRA CHE…  …hai perso fuori e dentro di te tutto quello in cui credevi, che tu amavi… Stabilità, certezza, sicurezza, quello o quelli a cui più tenevi, i tuoi affetti, i tuoi amori, i tuoi ideali… in