CONVALESCERE – QUANDO LA TUA CORSIA NON E’ IN PRIMA LINEA

LetturandoPoesieTempo di coronavirus… sostare… chiedere… ricevere… donare…DIRITTI DEL PAZIENTE

QUANDO LA TUA CORSIA NON E’ IN PRIMA LINEA…   CONVALESCERE Mi sono fermata come alla stazione di una metropolitana che non era. Nessuna ripartenza, nessun capolinea.   Ho buttato uno sguardo in giro per scrutare, svagata apparenza, solo per difesa.   Ho contato tante facce, tante braccia, tante mani, le ho viste graffiate sui

Tempo lento di ripresa – Tempo di Pietas

LetturandoPoesieTempo di coronavirus… sostare… chiedere… ricevere… donare…Fausta FortunelPoesia

Tempo lento di ripresa Tempo di Pietas   Oggi, finalmente, non più il terrore, non più il dolore nel cuore, fino nell’intimo delle ossa, alle spalle.   Alle spalle, ora, respira una calma nuova; come balsamo, si è distesa, ha attraversato il corpo, poi la mente, univocamente.   Un fiato di pace, si espande dolce,

NON CONOSCIAMO MAI LA NOSTRA ALTEZZA

LetturandoPoesieTempo di coronavirus… sostare… chiedere… ricevere… donare…corona virusEMILY DICKINSONfiduciastima

UNA POESIA DEDICATA A CHI NON HA FIDUCIA IN SE’ STESSO/A A CHI NON SI STIMA A CHI TEME DI: NON FARCELA MAI, SBAGLIARE SEMPRE, PERDERE COMUNQUE, RESTARE ESCLUSO/A DAL MONDO E DALLA VITA.       NON CONOSCIAMO MAI LA NOSTRA ALTEZZA di EMILY DICKINSON (1830-1886)   Non conosciamo mai la nostra altezza finché

Una duplice celebrazione – UN SOLO POETA: PABLO NERUDA

LetturandoPoesieTempo di coronavirus… sostare… chiedere… ricevere… donare…Giornata dedicata alla LetturaGiornata mondiale della poesiaLa PoesiaPablo Neruda

21 marzo 2021 e 24 marzo 2021 rispettivamente: “Giornata mondiale della Poesia” e “Giornata dedicata alla Lettura” Una duplice celebrazione UN SOLO POETA: PABLO NERUDA Una poesia unica Titolo:  La poesia   Accadde in quell’età… La poesia venne a cercarmi. Non so da dove sia uscita, da inverno o fiume. Non so come né quando,

Dopo la catastrofe pandemica e i suoi simboli che fine hanno fatto la capacità di amare e la capacità di stare da soli? In che rapporto stanno?

PsicologiaTempo di coronavirus… sostare… chiedere… ricevere… donare…Capacità di amareCapacità di stare soliPandemia

Dopo la catastrofe pandemica e i suoi simboli che fine hanno fatto la capacità di amare e la capacità di stare da soli? In che rapporto stanno? Il lungo protrarsi della pandemia e del suo perdurare a tutt’oggi, ci ha fatto interrogare, forse come non avveniva da tempo, sia a proposito di noi stessi, in

25 NOVEMBRE 2020: GIORNATA DEDICATA ALLA VIOLENZA SULLE DONNE

LetturandoPsicologiaTempo di coronavirus… sostare… chiedere… ricevere… donare…25 novembreDonnegiornataviolenza

Il 25 novembre prossimo verrà celebrata, se non in tutto il mondo, almeno per tutto il mondo, la giornata internazionale contro la violenza sulle donne. A pochi giorni di distanza vorrei intrattenervi su un tema molto trattato e purtroppo talvolta anche bistrattato, mi riferisco espressamente a quello della violenza di genere che in questa sede

Le parole per dirlo

LetturandoPsicologiaTempo di coronavirus… sostare… chiedere… ricevere… donare…Marie Cardinalrecensione

“Le parole per dirlo” di Marie Cardinal (Bompiani, 1975) L’autrice Chi è Marie Cardinal? Una scrittrice, nata ad Algeri, proveniente da una famiglia alto borghese da una famiglia molto agiata, una madre cattolica, piena di pregiudizi, che non accetta l’amore della figlia in quanto non l’ha voluta, ma non sa neppure come rapportarsi con una

VeroniKa decide di morire

LetturandoPsicologiaTempo di coronavirus… sostare… chiedere… ricevere… donare…PAULO COELHOrecensioneromanzo

Autore: PAULO COELHO Romanzo: VeroniKa decide di morire (Bompiani, 1999)   Il vero io è quello che tu sei, non quello che hanno fatto di te.     Antefatto 22 marzo 2020… 13mo giorno di quarantena Sono le 8.00 sono in casa -e  dove dovrei essere se non in casa?-  guardo  in giro  a scovare

ELOGIO DELLA VECCHIAIA

LetturandoPsicologiaTempo di coronavirus… sostare… chiedere… ricevere… donare…Antonio Coimbra de Matosanzianielogiointervistapsicanalistapsichiatra

          A tutti i nostri anziani A tutti gli anziani A tutti gli anziani che se ne sono andati              Tempo di coronavirus: ELOGIO DELLA VECCHIAIA L’importanza di chiamarsi “ANZIANO” (1) Le memorie e le riflessioni di un nonagenario   Alcune note a margine dell’intervista concessa

CELESTINA ovvero “Via la benda dagli occhi”

LetturandoTempo di coronavirus… sostare… chiedere… ricevere… donare…25 aprileraccontiresistenza

      1948-2018 Un racconto breve di Fausta Fortunel scritto in occasione del Settantesimo anno dall’entrata in vigore della Costituzione Italiana (1° gennaio 1948) TITOLO: CELESTINA ovvero “Via la benda dagli occhi”   Frasi, testimonianze, riflessioni da cui il racconto breve ha tratto ispirazione: Abbiamo combattuto assieme per riconquistare la libertà per tutti. Per